Project Description

SICILIA: LE ECCELLENZE DEL GUSTO

06/10/2020 – 13/10/2020
Prezzo: 1490 €
Durata: 8 giorni

“La Sicilia è il paese delle arance, del suolo fiorito la cui aria, in primavera, è tutto un profumo… Ma quel che ne fa una terra necessaria a vedersi e unica al mondo, è il fatto che da un’estremità all’altra, essa si può definire uno strano e divino museo di architettura”.

                                                                                                                                                                                                                                 (Guy de Maupassant)

Sicilia Marsala saline

PROGRAMMA

1° giorno / 6 ottobre     Riviera dei Ciclopi/Catania

Ritrovo dei partecipanti e trasferimento all’aeroporto di Milano Malpensa in tempo utile per la partenza del volo per Catania. Arrivo, sistemazione in pullman riservato e incontro con l’accompagnatore /guida. Degustazione di benvenuto di granita di mandorle e visita di Catania con gli edifici caratterizzati dal forte contrasto del nero basalto lavico col bianco della pietra scolpita. Piazza Duomo, la statua dell’elefante, simbolo della città, la via Etnea, la via dei Crociferi, il Castello Ursino daranno un’idea della città che diede i natali al compositore Vincenzo Bellini.

Nel pomeriggio visita della cittadina di Acireale dalla raffinata architettura barocca che culmina nell’armoniosa Piazza del Duomo, dove fanno da cornice anche il Palazzo del Municipio e la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Di notevole interesse artistico la Chiesa di San Sebastiano, con la sua movimentata facciata ricca di putti, statue, fregi e festoni e proseguimento per Acitrezza borgo marinaro di verghiane memoria con i celebri faraglioni che si stagliano nel mare.

Pranzo /degustazione di cucina contadina. Al termine delle visite, sistemazione in hotel a Catania. Cena e pernottamento.

2° giorno / 07 ottobre      Etna/Taormina

Prima colazione in hotel. Escursione sull’Etna il più alto vulcano attivo d’Europa, la “colonna del cielo” (Pindaro). Le suggestive formazioni rocciose e i flussi lavici pietrificati accompagneranno l’ascensione fino a quota 1.900 m dove si potrà passeggiare sui crateri silvestriVisita di una cantina con degustazione dei vini d.o.c. dell’Etna. 

Il pomeriggio sarà dedicato a Taormina, la perla del mediterraneo, il teatro greco-romano costruito in posizione scenografica, il quattrocentesco Palazzo Corvaia ed il Duomo hanno reso la città tappa obbligata per tutti i viaggiatori. Pranzo libero. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno / 08 ottobre          Siracusa/Noto

Prima colazione in hotel. Escursione alla volta di Siracusa per ammirare la più potente città del Mediterraneo all’epoca di Dionisio l’affascinante il Parco Archeologico, immerso nel verde e che conserva autentici gioielli come l’anfiteatro romano, l’ara di Ierone II, il teatro greco, le Latomie con il celeberrimo “Orecchio di Dionisio”. Visita dell’isola di Ortigia con la Fonte di Aretusa ed il Duomo, dalla facciata barocca, che nasce dalla trasformazione dell’antico Tempio di Athena.

Nel pomeriggio visita di Noto, autentica “capitale” del barocco europeo, nasce su uno schema geometrico a scacchiera di cui il Corso Vittorio Emanuele ne è l’asse principale. La raffinatezza architettonica di Palazzo Ducezio, del Duomo (in ricostruzione), del Teatro e degli altri edifici barocchi, l’hanno fatta definire “il giardino di pietra”.

Pranzo libero. Rientro in hotel. Cena e pernottamento

4° giorno / 9 ottobre                      Ragusa/Modica “Il trionfo del Barocco”

Prima colazione in hotel. Visita di Ragusa Ibla , il centro storico ed artistico di Ragusa, dove svetta la grandiosa facciata della Chiesa di San Giorgio. Nel pomeriggio proseguimento con la visita di Modica che sorge all’interno di due strette valli formate dai monti Iblei. Suggestiva è la vista del centro, che sembra voler fare da contorno alle splendide chiese barocche di San Pietro e San Giorgio, autentici gioielli di scultura e architettura dell’epoca barocca.

Pranzo in azienda casearia. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno / 10 ottobre              Piazza Armerina/Agrigento

Prima colazione in hotel. Partenza per Piazza Armerina per scoprire la VILLA del CASALE principale testimonianza di civiltà romana dell’isola. I suoi quaranta ambienti, tutti pavimentati a mosaico, costituiscono un prezioso documento di valore artistico e di costume dell’epoca imperiale. Nel pomeriggio visita della Valle dei Templi dell’antica Akragas… “la più bella città dei mortali…” (Pindaro), con la famosa area archeologica siciliana dominata dai Templi in stile dorico di Ercole, della Concordia tra i meglio conservati del mondo greco e di Giunone Lacinia.

Pranzo in ristorante a base di specialità della cucina contadina. Proseguimento per Agrigento, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

6° giorno / 11 ottobre        Mothia/Erice

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la visita di Mothia, fondata dai fenici nel VIII secolo A.C. Mothia, grazie alla sua posizione geografica, fu una delle più floride colonie dell’occidente. Oggi domina la laguna dello Stagnone nella quale la natura offre uno scenario incantevole, con le saline e mulini a vento: un gioco di colori, con tramonti mozzafiato. Proseguimento per Erice (salita in funivia condizioni meteo permettendo). Visita di Erice che conserva intatto il fascino di un antico borgo medievale caratterizzata da stretti e sinuosi vicoli nei quali si affacciano bellissimi cortili. Pranzo in ristorante.

Proseguimento per Palermo , sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

7° giorno/ 12 ottobre         Palermo “Mosaico di Civilità”/ Cantine Duca di Salaparuta

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Palermo la “capitale”, ricca di un patrimonio artistico reso unico dalle dominazioni arabe, normanne, sveve e spagnole. La bellezza dei monumenti affascinerà i clienti che ammireranno la Cattedrale di ispirazione arabo-normanna e conserva le tombe di Federico II e di altri reali, il Palazzo dei Normanni con all’interno la Cappella Palatina definita “la meraviglia delle meraviglie” (Maupassant), San Giovanni degli Eremiti con le arabe cupole rosse ed il chiostro, i quattro canti crocevia della città e la Piazza Pretoria definita dai palermitani della “vergogna” per la scabrosità delle sculture della fontana. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita e degustazione presso le Cantine duca di Salaparuta.

Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno / 13 ottobre Monreale “Tesori Normanni”

Prima colazione in hotel e visita di Monreale cittadina che domina la conca d’Oro il cui splendido duomo è considerato uno dei capolavori dell’arte normanna in Sicilia. Al suo interno le pareti sono rivestite da magnifici mosaici policromi e d’oro zecchino. Nel pomeriggio degustazione di arrivederci con celebre “cannolo di ricotta”. Pranzo presso l’Antica Focacceria Francesco. Al termine delle visite, trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo per Milano Malpensa. Arrivo, trasferimento a Varese.

rale.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Base: 1490 €

Supplemento Singola: 250 €

LA QUOTA COMPRENDE:Trasferimento a/r per APT – Volo a/r per Palermo/ Catania – Pullman per l’intera durata del tour – Sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia – Trattamento come da programma – Bevande (1/4 di vino + ½ min p.p. a pasto) Degustazioni – Guida / accompagnatore per tutto il tour – Ingressi – Tassa di soggiorno – Auricolari – Assicurazione medico / bagaglio ed annullamento – Omaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE: mance e facchinaggio – Pranzi non menzionati – Extra personali – Eventuali ulteriori ingressi